Logo de Le Città del miele Logo Fiera del Miele di Marentino Logo Strade di Colori e di Sapori

Famiglia

Si comunica che  in attuazione al decreto legge 9 /2/2012, n.5 conv. in legge n.35/2012 è possibile effettuare il cambio di residenza in tempo reale.

La modulistica necessaria è reperibile su questo sito  al link "SERVIZIO PUBBLICO"    - "FAMIGLIA"

RIFERIMENTI:

INVIO  dichiarazione di cambiamento di residenza o cambiamento di indirizzo all'interno del Comune di Marentino:

- raccomandata con ricevuta di ritorno: PIAZZA UMBERTO I N.1 -10020 MARENTINO -TO

- fax  011 -9435329

- posta elettronica certificata: comune.marentino@legalmail.it

- email: comune.marentino@tin.it

Per via telematica ad una delle seguenti condizioni:
· che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
· che l'autore sia identificato dal sistema informatico (es. Carta di identità elettronica, Carta Nazionale dei Servizi);
· che la dichiarazione sia trasmessa all’indirizzo di posta elettronica del Comune di Marentino

· che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
Si ricorda che:
· alla dichiarazione deve essere sempre allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza, unitamente al richiedente che, se maggiorenni devono sottoscrivere il modulo di richiesta .;
· le richieste devono essere inoltrate mediante la compilazione dei moduli ministeriali allegati 1) e 2).alla presente;
· la mancanza dei dati obbligatori comporta LA NON RICEVIBILITA’ della dichiarazione.
CITTADINI STRANIERI
I cittadini di Stati NON appartenenti all’Unione Europea: devono allegare alla richiesta i documenti previsti dall’Allegato A)
I cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea: devono allegare alla richiesta i documenti previsti dall’Allegato B)

Gli effetti giuridici della residenza decorrono dalla data di presentazione dell’istanza; l’Ufficio Anagrafe procederà immediatamente ( e comunque entro i 2 giorni lavorativi successivi) a registrare le conseguenti variazioni , con decorrenza dalla data di presentazione delle dichiarazioni medesime.
La fase di accertamento della dimora abituale, verrà avviata successivamente e dovrà concludersi entro 45 giorni; se entro il termine suddetto viene constatata la mancanza dei requisiti , il Comune invierà la relativa comunicazione all’interessato e segnalerà la discordanza all’autorità di Pubblica Sicurezza.
Se il cittadino non risponde o qualora le motivazioni addotte non venissero accolte, si procederà al ripristino della situazione iniziale.

ATTENZIONE AVVISO PERICOLO DI DENUNCIA PER DICHIARAZIONI FALSE O MENDACI
La dichiarazione di residenza è resa a norma del DPR 445/2000, pertanto in caso di dichiarazioni mendaci si applicano gli art. 76 e 77 dello stesso DPR, che dispongono la decadenza dei benefici acquisiti (ovvero il ripristino della posizione anagrafica precedente, come se non fosse mai intervenuta alcuna modifica), nonchè il rilievo penale. E' inoltre previsto, per il pubblico ufficiale, l'obbligo della comunicazione della notizia di reato all'Autorità Giudiziaria competente.

Norme di riferimento
1) Legge 24 dicembre 1954, n. 1228;
2) D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223.
3) D.P.R. 445/2000.
4) Art. 5 D.L. 9 febbraio 2012, n. 5.

 

Descrizione Documento
Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell’ambito dello stesso comune
DICHIARAZIONE DI RESIDENZA- ALLEGATO B): Documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartententi all'Unione Europea.
DICHIARAZIONE DI RESIDENZA- ALLEGATO A): Documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati NON appartententi all'Unione Europea.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione di morte.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione di vedovanza.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione estratto di matrimonio.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione estratto di morte.
Dichiarazione di disponibilità all’adozione internazionale di un minore.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione di matrimonio.
Dichiarazione sostitutiva di certificazione contestuale di residenza, stato libero e cittadinanza
La pubblicazione dei testi non ha carattere di ufficialità. Copia degli atti può essere rilasciata dai competenti uffici comunali.